Caschi MTB

Tu sei qui:

CASHI MTB
La cosa fondamentale nel momento in cui si sceglie un casco da MTB è assicurarsi che sia adatto al tipo di uscite che si praticano maggiormente, dato che negli anni sono cresciute le varianti di questa disciplina ed esistono più tipi di biciclette e stili di guida.

CASCHI DA MTB INTEGRALI o APERTI?
Nello specifico, esistono due tipi principali di caschi: aperti e integrali. I caschi aperti essendo più leggeri e ventilati sono ideali per il cross country e il trail, rimanendo più freschi da indossare quando fa caldo, ma garantendo una buona protezione della testa. I caschi integrali invece, coprono l’intero capo e, di conseguenza, offrono la maggiore protezione. Indispensabili per chi pratica downhill e enduro che hanno bisogno della massima protezione sia in caso di caduta che di “detriti volanti”.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Nella scelta del modello giusto bisogna considerare:;
taglia e vestibilità: esistono diverse taglie di caschi perchè il casco non deve ondeggiare ma rimanere stabile una volta indossato. E’ possibile regolarlo tramite un ingranaggio a rotazione in grado di stringere o allargare la struttura.
materiali e peso: un casco troppo pesante andrà ad influire su collo e spalle del ciclista e, in caso di percorsi molto lunghi, aumenterà il senso di stanchezza, i materiali devono essere al tempo stesso resistenti e leggeri.
visibilità ed estetica: solitamente si usano colori sgargianti, molto importanti per segnalare la presenza dei ciclisti nei boschi e nelle strade montane. Maggiore è la visibilità meglio è.
gadget e accessori: la tecnologia sui gadget dedicati al mondo delle mtb evolve in continuazione, come, ad esempio, aree apposite per il trasporto degli occhiali da sole o gli agganci per le videocamere compatte per riprendere le proprie escursioni